Cosa mangiare se vai a Napoli.

Qual è uno dei settori in cui, certamente, l’Italia primeggia? Quello del Food & Beverage.

La cucina italiana e tutti i vini delle cantine del nostro paese sono molto apprezzati, non solo dai cittadini italiani ma in tutto il mondo.

I turisti stranieri che vengono in Italia rimango sempre estasiati e piacevolmente colpiti dalla nostra cucina.

Ogni regione d’Italia offre dei piatti tipici legati alle proprie tradizioni culturali e culinarie; persino da città a città della stessa regione ci sono delle variazioni e delle differenze, ognuna ha i propri piatti e vini tipici, per conoscerne alcuni visita il sito https://www.vinopuro.com/it/

La città di Napoli vanta un enorme ventaglio di piatti, dolci e vini. Passeggiando tra le vie del centro storico, viene l’acquolina in bocca quando si sente il profumo che proviene dalle tante trattorie che offrono i piatti gustosi della tradizione culinaria campana.

In questo articolo vogliamo suggerirti i piatti da scegliere per gustare un tipico pranzo napoletano; se non sei mai stato a Napoli, segui i nostri consigli.

Le trattorie del centro storico della città partenopea offrono tutte piatti di qualità a prezzi non elevati, quindi hai l’imbarazzo della scelta!

Ti consigliamo di partire sempre con l’antipasto e di scegliere quello a base di mozzarella di Bufala, magari con contorno di pomodori e zucchine alla scapece.

Come primo, è d’obbligo scegliere gli gnocchi alla sorrentina. E’ vero, è un piatto che magari avrai mangiato anche in altre città… ma come li cucinano tra Napoli e provincia non li cucinano da nessuna parte. Te li consigliamo vivamente.

Come secondo piatto, se ami il pesce, non devi perdere l’occasione di gustare il Polpo alla Luciana. E’ un piatto di origine ‘povera’, ma è davvero buonissimo. Il polipo viene condito con pomodoro, aglio, olive, capperi, pepe, prezzemolo tritato e viene servito con dei crostini di pane. Siamo sicuri che, dopo averlo mangiato, ti leccherai i baffi.

Come vino ti consigliamo un rosso non troppo corposo. Un vino del genere, magari di origine campana (ce ne sono davvero tanti!), si accompagna perfettamente a tutti questi piatti: dall’antipasto al secondo.

Ricordati sempre di lasciare un po’ di ‘spazio’ per il dolce; qui la scelta è troppo ampia e difficile (sono tutti buoni e da provare!), ti elenchiamo i tre più famosi in assoluto: il babà, la sfogliatella e la pastiera. Questi tre dolci li devi assaggiare assolutamente, è vietato andare via da Napoli senza averli mangiati!

Per digerire questo gustosissimo pranzo ti consigliamo di bere una grappa o un amaro locale e, ovviamente, il caffè. Il caffè che si beve a Napoli non si beve in nessun posto al mondo.

Per cena, invece, non potrai fare a meno di mangiare la pizza. Come puoi venire a Napoli e non mangiare il cibo per eccellenza della città partenopea?!

Le pizzerie sono tantissime e ovunque potrai mangiare la pizza più buona del mondo.

Come si dice… “Vedi Napoli (mangi) e poi muori!”